Biografia Monica Farnetti

Monica Farnetti è professoressa ordinaria di Letteratura italiana all’Università di Sassari. Nata a Ferrara, ha studiato a Firenze e a Parigi VII Jussieu sotto la guida di Julia Kristeva. È  stata visiting professor di Letteratura italiana presso lo Smith College (Northampton, Massachusetts) e presso la UCLA (University of California, Los Angeles). Socia dall’origine della Società Italiana delle Letterate, è assidua frequentatrice della scrittura delle donne, cui ha dedicato numerose monografie fra le quali Il centro della cattedrale (Tre Lune 2002), Tutte signore di mio gusto (La Tartaruga 2008) e l’imminente Laudata si’  Episodi di sorellanza nella letteratura italiana. Editrice delle opere di Cristina Campo e di Anna Maria Ortese per Adelphi, e di Lettera aperta di Goliarda Sapienza per Einaudi, ha pubblicato studi su autori e autrici antichi e moderni ed edizioni di rimatrici (Gaspara Stampa) ed epistolografe (Maria Savorgnan) del Rinascimento. Recente il volume, a cura sua e di Giuliana Ortu, L’eredità di Antigone. Sorelle e sorellanza nelle letterature, nelle arti, nel teatro e nella politica (Cesati 2019), esito di un suo progetto quinquennale e di una appassionata ricerca di équipe. 

Numerose le partecipazioni a convegni e seminari presso Università italiane e straniere: Università degli Studi di Ferrara; Università degli Studi di Trento; Istituto Universitario Orientale di Napoli; Università degli Studi di Cagliari; Università degli Studi di Urbino; Ateneo Veneto di Venezia; Università degli Studi di Torino; Università degli Studi di Firenze; Università degli Studi di Verona; Università degli Studi di Pavia; Università degli Studi di Catania; Università degli Studi di Siena; Università di Roma Tre; Università di Venezia Ca’ Foscari; Università degli Studi di Roma “La Sapienza”; Università di Napoli “Federico II”; Wake Forest University, Venezia; Loyola University, Chicago; Smith College, Northampton – Massachusetts; Pennsylvania University, Philadelphia; Rutgers University, New Jersey; UCLA Los Angeles; Goethe Universität Francoforte; Freie Universität,  Berlino;  University of London; University of Oxford; Università di Zurigo; Università degli Studi di Varsavia. 

RICONOSCIMENTI

1986, 1987, 1990 borse di studio Corsi Internazionali di Alta Cultura – Fondazione “Giorgio Cini” di Venezia; 1991 premio “San Marino” per la critica letteraria; 1996 premio “Dino Buzzati” per la critica letteraria; 2006-2008 premio di produttività scientifica – Università degli Studi di Sassari.

 MONOGRAFIE 

Il giuoco del maligno. Il racconto fantastico nella letteratura italiana tra Otto e Novecento, Firenze, Vallecchi, 1989; La scrittura concertante. Tracce della varia presenza della musica nella letteratura triestina novecentesca, Roma, Bulzoni, 1990; Leggere lo “Zibaldone”, Ravenna, Essegi, 1991; La parata delle esorbitanze. Palazzeschi narratore fantastico, Chieti, Solfanelli, 1991; Reportages. Letteratura di viaggio del Novecento italiano, Milano, Guerini, 1994; Che geografia è codesta. Paesaggi e vedute della letteratura italiana, Firenze, Nuova Compagnia Editrice, 1995; Il romanzo del mare. Morfologia e storia della narrativa marinara, Firenze, Le Lettere, 1996; L’ermo colle e altri paesaggi, Ferrara, Liberty House, 1996; Cristina Campo, Ferrara, Tufani, 1996; L’irruzione del vedere nel pensare. Saggi sul fantastico, Udine, Campanotto, 1997; Anna Maria Ortese, Milano, Bruno Mondadori, 1998; Il centro della cattedrale. I ricordi d’infanzia nella scrittura femminile, Mantova, Tre Lune, 2001; Il manoscritto ritrovato. Storia letteraria di una finzione, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2005; Tutte signore di mio gusto, Milano, La Tartaruga-Baldini Castoldi & Dalai, 2008; Dolceridente. La scoperta di Gaspara Stampa, Bergamo, Moretti & Vitali, 2017.

EDIZIONI

Antonio Conti, Il globo di Venere, Roma, Salerno, 1992;  Camillo Boito, Senso y otros relatos, Madrid, Catedra, 1993; Giulio Rospigliosi, Erminia sul Giordano, in Melodrammi profani, Firenze, Studio Editoriale Fiorentino, 1998; Cristina Campo, Sotto falso nome, Milano, Adelphi, 1998; Anna Maria Ortese, L’infanta sepolta, Milano, Adelphi, 2000; Anna Maria Ortese, Romanzi I, Milano, Adelphi, 2002; Anna Maria Ortese, Romanzi II, Milano, Adelphi, 2005; Anna Maria Ortese, Mistero doloroso, Milano, Adelphi, 2010: Anna Maria Ortese, Da Moby Dick all’Orsa Bianca. Scritti sulla letteratura e sull’arte, Milano, Adelphi, 2011; Maria Savorgnan, “Se mai fui vostra”. Lettere d’amore a Pietro Bembo, Ferrara, Edizioni dell’Istituto di Studi Rinascimentali, 2012; Gaspara Stampa, in Liriche del Cinquecento, a cura della stessa e di Laura Fortini, Roma, Iacobelli, 2014.

ANTOLOGIE

Racconti fantastici di scrittori veristi, Milano, Mursia, 1990; Fuori le mura. Antologia di paesaggi padani ferraresi (con Giorgio Rimondi), Ferrara, Spazio Libri Editori, 1991; Mare nostrum. Navigando tra le pagine marinaresche, Milano, Mursia, 1994; Racconti fantastici del Novecento italiano (con Maria Antonietta Cruciata), Napoli, Morano, 1996; Liriche del Cinquecento (con Laura Fortini), Roma, Iacobelli, 2014.